CASELLA PEC GRATUITA PER GLI ISCRITTI ALL’OPI DI MODENA

A CAUSA DELLE NUMEROSE RICHIESTE PERVENUTE I TEMPI DI ATTIVAZIONE DELLE CASELLE PEC SUBIRANNO RALLENTAMENTI

Il Consiglio Direttivo dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Modena ha deliberato la sottoscrizione di una convenzione con LEGALMAIL Infocert per l’attivazione di caselle di Posta Elettronica Certificata (PEC) da assegnare gratuitamente ai propri iscritti fino ad esaurimento delle disponibilità.

Cos’è la PEC e come funziona?

La Posta Elettronica Certificata  funziona come la posta elettronica “tradizionale”, ma a differenza di quest’ultima garantisce lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno: chi scrive da un indirizzo PEC ad un altro indirizzo PEC, infatti, ha la certezza dell’invio, dell’integrità e della consegna (o mancata consegna) del messaggio e di tutti i documenti ad esso associati.

Il termine “Certificata” si riferisce al fatto che il gestore del servizio rilascia al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio ed eventuali allegati. Allo stesso modo, il gestore della casella PEC del destinatario invia al mittente la ricevuta di avvenuta consegna.

La PEC è obbligatoria?

Si, la Legge 2/2009, art 16 comma 7, ha introdotto l’obbligo per tutti i professionisti iscritti ad Ordini e Collegi di attivare e comunicare la propria PEC agli Ordini o Collegi professionali di appartenenza.

In caso di non adesione alla convenzione PEC gratuita dell’Ordine, l’iscritto, nel rispetto della legge, è quindi tenuto a dotarsi di una casella P.E.C. e di comunicarla alla Segreteria dell’Ordine inviando una e-mail all’indirizzo PEC dell’Ordine: modena@cert.ordine-opi.it 

La mancata comunicazione obbliga l’Ordine ad inviare tramite raccomandata diffida di mancato adempimento con gli obblighi normativi conseguenti.

A chi viene comunicata per legge la PEC?

A norma del D.L. 179/2012 e s.m. l’Ordine è tenuto a comunicare l’indirizzo PEC attivato dall’iscritto all’ Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata (INI-PEC) tenuto presso il Ministero dello Sviluppo Economico. L’INI-PEC è consultabile da cittadini, imprese, professionisti, pubbliche amministrazioni, ecc. senza necessità di autenticazione.

Ciò significa che la PEC non è utilizzata solo nei rapporti con l’Ordine o le Aziende sanitarie, ma possono essere notificati sulla PEC atti e documenti provenienti da cittadini, imprese, professionisti, pubbliche amministrazioni ecc.

Pertanto si invita a consultare la propria casella PEC con cadenza regolare.

Modalità per la richiesta di attivazione PEC gratuita

Per la richiesta di attivazione della casella PEC è necessario compilare e firmare il modulo in allegato da inviare alla segreteria dell’Ordine unitamente alla copia di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta d’identità, patente, passaporto) via mail a segreteria@opimodena.it o via posta (N.B. non saranno accettate richieste inviate tramite fax).

Invitiamo coloro che aderiscono all’iniziativa, a compilare il modulo nel modo più chiaro possibile ed in ogni parte richiesta; la non corretta compilazione (compresa l’assenza di una delle due firme, del codice fiscale o dell’indirizzo email tradizionale) e l’illeggibilità del contenuto e del documento allegato lo renderà inutilizzabile.

N.B. si sconsiglia l’utilizzo dell’email aziendale come indirizzo di riferimento per le comunicazioni tecniche poichè i server aziendali potrebbero bloccare la visualizzazione delle immagini.

La segreteria dell’Ordine provvederà ad attivare la casella PEC nel giro di qualche giorno  e ad inviare via mail all’iscritto il nome della Casella e l’ID mentre Infocert invierà una mail con il link di accesso per inserire la password.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Ordine:

Telefono 059 218519 E-mail segreteria@opimodena.it

Modulo richiesta attivazione PEC gratuita

 

Hai già attivato la PEC Legalmail fornita dall’Ordine ma non riesci ad accedere o hai perso la password?

Clicca qui  e segui tutti i passaggi

Inserire il proprio nome utente che corrisponde alla  casella PEC (solitamente è cognome.nome@cert.ordine-opi.it), fleggare “non sono un robot” e cliccare avanti.

La procedura indica come procedere al recupero password impostandone una nuova.

Una volta impostata la nuova password è possibile accedere alla casella PEC collegandosi nuovamente a link https://webmail.infocert.it/legalmail/#/login ed inserendo utente cognome.nome@cert.ordine-opi.it e la nuova password impostata.