VACCINAZIONE ANTI COVID

Inizio della campagna di vaccinazione anti SARS-CoV-2

E’ online all’indirizzo https://vaccino-covid.ausl.mo.it/prenota/ la pagina dedicata alla prenotazione della vaccinazione anti SARS-CoV-2. Il vaccino COMIRNATY (Pfizer/Biontech) prevede la somministrazione di due dosi, a distanza di 18-23 giorni.
Attraverso la pagina sarà possibile accedere al sistema di prenotazione: inserendo i propri dati personali, si potranno visualizzare le date disponibili per la prima somministrazione, già abbinate alla data per la seconda dose. L’invito è a fissare la prenotazione sin dalle prime date, in modo da occupare tutti i posti disponibili.

All’atto della prenotazione occorre indicare, oltre ad un numero di cellulare per eventuali comunicazioni, un indirizzo e-mail di cui verificare attentamente la correttezza. La conferma della prenotazione e le informazioni utili per recarsi alla vaccinazione, infatti, saranno inviate tramite e-mail.

Collegandosi alla pagina con Internet Explorer potrebbero verificarsi problemi di visualizzazione. In questo caso, utilizzare un altro browser.

Attenzione: le categorie di popolazione destinatarie del vaccino saranno progressivamente inserite nel sistema, secondo l’ordine di priorità definito a livello nazionale e in base all’arrivo effettivo delle dosi sul territorio. Potranno quindi prenotarsi quegli operatori che sono inseriti nelle categorie che sono state individuate come prioritarie, in base alla disponibilità settimanale di posti, che sarà costantemente aggiornata in modo da consentire la prenotazione contestuale di entrambe le somministrazioni. Si invitano dunque gli operatori a controllare periodicamente la pagina.

L’operatore dovrà leggere attentamente i due moduli disponibili all’indirizzo www.ausl.mo.it/vaccinocovid-modulistica, che vanno stampati, compilati e firmati.

Per la vaccinazione occorre presentarsi al Punto Unico Provinciale Vaccinale anti SARS-Cov-2 allestito presso il complesso dell’Ospedale civile di Baggiovara (Modena), ingresso da stradello Opera Pia Bianchi (la prima strada a destra provenendo dalla rotonda di via Giardini), seguendo le indicazioni presenti sul posto (e riportate nella pagina della modulistica). Sono disponibili aree di parcheggio sia prima che dopo l’entrata del Punto Vaccinale.
Attenzione: per ragioni di sicurezza è vietato accedere al Punto Vaccinale da qualsiasi altro ingresso, interno o esterno, dell’Ospedale di Baggiovara.

È richiesto il rispetto rigoroso dell’orario dell’appuntamento.

Occorre presentarsi al Punto Vaccinale con:

• i 2 moduli già compilati e firmati (solo per la prima dose)
• la tessera sanitaria
• un documento di identità in corso di validità.

In caso di dubbi sulla compilazione dei moduli, in fase di accettazione sarà possibile parlare con il personale medico presente. Allo stesso link modulistica indicato sopra è disponibile la mappa per raggiungere il Punto Vaccinale.
Dopo la vaccinazione la persona dovrà trattenersi nell’area di attesa per almeno 15 minuti per l’osservazione post-vaccinale.

Le prime informazioni di AIFA sul Vaccino Pfizer

Il vaccino COVID-19 mRNA BNT162b2 (Comirnaty) è un vaccino destinato a prevenire la malattia da coronavirus 2019 (COVID-19) nei soggetti di età pari o superiore a 16 anni. Contiene una molecola denominata RNA messaggero (mRNA) con le istruzioni per produrre una proteina presente su SARS-CoV-2, il virus responsabile di COVID-19. Il vaccino non contiene il virus e non può provocare la malattia.

Descrizione del prodotto

Tra i vaccini candidati, COMIRNATY (Pfizer/Biontech) è il primo vaccino che ha ricevuto la raccomandazione per l’autorizzazione all’immissione in commercio, condizionata, da parte di EMA, in data 21/12/2020. Il riassunto delle caratteristiche del prodotto è disponile sul sito della Comunità Europea al link https://ec.europa.eu/health/documents/community-register/html/h1528.htm .
· Il vaccino deve essere somministrato in 2 dosi, a 18-23 giorni di distanza.
· Gli individui possono non essere protetti fino ad almeno 7 giorni dopo la seconda dose di vaccino.
· Il vaccino viene somministrato per via intramuscolare nel muscolo deltoide dopo la diluizione.

Il vaccino è controindicato in soggetti con ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti e in soggetti che abbiano manifestato anafilassi alla prima dose di COMIRNATY.
Il vaccino, infine, non è controindicato per le persone che abbiano avuto un’infezione, sintomatica o meno, da SARS-CoV-2, anche recente. Non è richiesto di sottoporre a test di screening per SARS-CoV-2 una persona asintomatica prima di somministrare la vaccinazione.

Sito AIFA: risposte alle domande frequenti sul Vaccino COVID-19 Comirnaty.

Chi può richiedere la vaccinazione

Nella cosiddetta Prima Fase potranno richiedere la vaccinazione, in base alle priorità e alle date vaccinali progressivamente rese disponibili:

• Operatori sanitari, socio-sanitari, amministrativi che operano all’interno degli Ospedali (pubblici, accreditati e privati);
• Dipendenti da ditte appaltatrici che operano all’interno degli Ospedali (pubblici, accreditati e privati);
• Residenti e personale delle Case Residenza Anziani;
• Operatori sanitari, socio-sanitari che operano all’interno dei Dipartimenti Territoriali, compresi gli specialisti ambulatoriali, medici continuità assistenziale e medici USCA;
• MMG, PLS e relativo personale sanitario con essi operante;
• Volontari delle associazioni di volontariato convenzionate con il Sistema Emergenza-Urgenza Territoriale (SET 118) e trasporti secondari;
• Professionisti sanitari che operano in strutture sanitarie (ambulatori, poliambulatori, laboratori, farmacie) sia accreditate che private.

Link utili

Leggi anche

Pubblicato in Articoli, News